Newsletter

Parapetti provvisori, dall’Inail una nuova guida con immagini dettagliate


Parapetti provvisori, ecco la guida alla scelta, utilizzo, montaggio e smontaggio, con le immagini dettagliate dell’opuscolo Inail.

Un quaderno dedicato alla scelta, all’utilizzo, al montaggio e lo smontaggio dei parapetti provvisori, ossia dispositivi di protezione collettiva (DPC) aventi la funzione di impedire la caduta dall’alto del lavoratore da superfici di lavoro piane ed inclinate.

L’opuscolo fornisce numerose informazioni utili a migliorare la prevenzione del rischio di caduta dall’alto nei cantieri grazie ad immagini altamente dettagliate.

I parapetti provvisori sono costituiti da almeno due montanti sui quali vengono fissati il corrente principale, il corrente intermedio e la tavola fermapiede realizzabili con diversi materiali (ad es. legno, acciaio etc.); devono essere utilizzati nei lavori in quota (per prevenire il rischio di caduta dall’alto) e nei lavori di scavo (per prevenire il rischio di seppellimento e/o di caduta all’interno dello scavo).